Abbiamo 1309 visitatori e nessun utente online

  • Leggi

    Uno spazio rilassante per leggere racconti di qualità.


    Solo questo? No di certo.
    Eroxè è anche una grande libreria nella quale è possibile scegliere, valutare, ciò che il mercato offre sulla narrativa erotica. Un punto d’incontro per gli amanti del genere e per tutte le persone curiose di esplorare e conoscere questo genere letterario.
    Eroxe è uno spazio dove tu puoi essere protagonista. Come? Inviando i tuoi racconti. Se passerai la selezione sarai pubblicato sul sito.

     

     

  • Scrivi

    Scrivere è un modo per raccontarsi e confrontarsi con gli altri.

    Stiamo cercando autori per il vostro, e nostro, viaggio nella passione.
    (Per inviare un racconto devi essere registrato e aver effettuato l'accesso al sito)

     

  • Pubblica

    Puoi pubblicare gratuitamente il tuo racconto su Eroxè. E' sufficiente la creazione di un profilo autore e l'invio del racconto direttamente dal tuo "posto Riservato", dopo aver effettuato la registrazione e il login

    Ecco il regolamento


    Se hai un romanzo nel cassetto puoi proporlo.
    Possiamo aiutarti, con i nostri collaboratori, a curare tutte le fasi di produzione, dall'editing alla pubblicazione.
    Sei libero di scegliere di pubblicare con le case editrici con cui siamo in contatto oppure pubblicare personalmente.

    Approfondisci qui servizi e pubblicazione

  • Promuovi

    Ogni Autore che abbia pubblicato un Ebook (romanzo o racconto lungo, in Self Publishing o Casa Editrice) può promuoverlo in questo sito gratuitamente.


    Per avere la possibilità di inserire le proprie pubblicazioni l'Autore deve aver pubblicato almeno un racconto su Eroxè e attivato il profilo autore.

    La nostra redazione valuterà le proposte arrivate e saranno accettate solo quelle che rispondono alla linea editoriale del sito

Viaggiare nelle storie
e con le storie

Che racconti cerchiamo

  • Storie con uno sviluppo ben ritmato, trame accattivanti in grado di catturare l’attenzione del lettore.
  • Storie in grado di trasmettere qualcosa di forte a livello di sensazioni. L’eros fa parte di ognuno di noi, sotto forma di vissuto o di fantasia. Con le nostre storie, dobbiamo dare la possibilità al lettore di riconoscersi, o di sognare, o di vedere i propri desideri trasformati in realtà, seppure per il tempo della lettura.

Cosa non vogliamo

  • Ciò che è contrario a un codice etico dettato dal buon senso e dalla decenza, quindi: no a descrizioni troppo volgari o troppo esplicite o fini a se stesse: le scene devono avere una giusta collocazione nella storia.
  • Niente turpiloquio. L’eros, se ben descritto, può arrivare a trasmettere emozioni, senza per questo dover trascendere nella volgarità.
  • No a scene di accoppiamenti con animali, con minori o tra parenti stretti (fratelli, genitori e figli)
  • Nessuna violenza

Hai un romanzo nel cassetto? Ecco gli ultimi che abbiamo pubblicato

Puoi inviare il tuo romanzo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Possiamo curare tutte le fasi di produzione, dall'editing alla pubblicazione.
Puoi scegliere di pubblicare con le case editrici con cui siamo in contatto oppure pubblicare personalmente.

approfondisci qui Servizi e pubblicazione

BECAUSE THE NIGHT - ACCADDE UNA NOTTE

Liviana Rose

Le tende erano mosse dalla brezza del lago. Un concerto di violini arrivava da qualche casa più in là. Se ne stava sulla sedia a dondolo all’angolo in ombra. L’avanti e indietro batteva il tempo del concerto. Le spalle erano sommessamente posate allo schienale, un po’ cadenti e ossute. Le gambe erano coperte da un leggero scialle di lana.
Nonna Flo aveva gli occhi chiusi, il profilo aquilino, duro, che contraddiceva la sua dolcezza. Il petto si alzava appena a ogni respiro.

 

Leggi il primo capitolo

Antonella Aigle

DI SOLE, DI VENTO, DI SALE

Nunzio portò la bottiglia alle labbra umide e ingollò l’ultimo sorso di birra gelata. Chiuse gli occhi e godette della sensazione di freddo che invase il suo corpo, rinfrescandolo. Serrò gli occhi per alcuni secondi e ascoltò lo sciabordio delle onde lambire la spiaggia; inspirò l’odore di salsedine, e affondò i piedi nella sabbia umida.

 

Leggi il primo capitolo